info@next14.com
+39 02 56567365

#NextNews: Apple svela il nuovo Macbook, il re delle cripto condannato per frode e la Cina si prepara e rivoluzionare la robotica

bankman-cripto

Apple svela il nuovo MacBook Pro con chip M3 di ultima generazione

Apple ha recentemente presentato il suo ultimo gioiello tecnologico, il MacBook Pro, equipaggiato con l’innovativa famiglia di chip M3. Questi chip, con una tecnologia a 3 nanometri, introducono un’architettura GPU di nuova generazione, offrendo notevoli miglioramenti delle prestazioni e una grafica potenziata. Inoltre, il MacBook Pro vanta una CPU e un motore neurale più veloci, insieme a un supporto per una memoria più unificata.

Sam Bankman-Fried, l’ex magnate delle criptovalute, condannato per frode 

Il fondatore di FTX, Sam Bankman-Fried, una volta acclamato nel mondo delle criptovalute, è stato recentemente giudicato colpevole di una delle più grandi frodi finanziarie mai registrate. La sua condanna riguarda il furto di miliardi di dollari dai clienti del suo exchange di criptovalute, ora in bancarotta. Il tribunale ha emesso il verdetto di colpevolezza su tutti e sette i capi di imputazione.


La Cina si prepara a rivoluzionare la robotica entro il 2025

Il governo cinese sta promuovendo attivamente l’uso dell’intelligenza artificiale nella robotica e sta sostenendo la ricerca e lo sviluppo di robot umanoidi avanzati. Questi progetti includono il perfezionamento di mani, braccia e piedi robotici altamente abili. Inoltre, il governo si è impegnato a sostenere le aziende emergenti che si concentreranno su questa promettente area tecnologica.

Raggruppa 567@2x

Ti potrebbe interessare

#NextNews:  Q*,l’AI segreta di  OpenAI, la nuova funzione voce su ChatGPT e Bard su YouTube
#NextNews: identità digitale Europea, Amazon venderà auto dal 2024 e come eliminare Threads senza perdere l’account Instagram

Entra in contatto
con un nostro esperto!

Seleziona l'area di interesse

    * I campi contrassegnati dall’asterisco sono obbligatori



    Proseguendo dichiari di aver letto e compreso l’informativa privacy