Skip links

Amazon Prime Day

L’appuntamento dell’anno è ormai alle porte: il 21 e il 22 giugno si terrà il Prime Day su Amazon.

Il Prime Day offre ai membri Prime in 20 paesi in tutto il mondo, la possibilità di avere accesso ad oltre due milioni di offerte esclusive e di fruire del meglio dell’intrattenimento Amazon.

Anche quest’anno, per il lancio dell’evento, Amazon ci ha sorpreso con un video-performance. L’evento ha coinvolto un gruppo di roller skaters, le “RollaGirls”, che danzando a ritmo di musica presso i magazzini Amazon del Doncaster in UK, hanno rilevato le famose date del Prime.

 

L’importanza del Prime Day

Le giornate Prime Day sono particolarmente importanti, non solo per il consumatore finale Prime che decide di usufruire degli sconti ma soprattutto per le aziende! Queste ultime infatti possono, durante questo evento, migliorare significativamente la loro performance e aumentare la loro visibilità. Inoltre, il Prime Day è strategico perchè costituisce una vera e propria vetrina infinita per le aziende. Garantire la coerenza dei prezzi e la disponibilità di sotck per i prodotti è fondamentale.

Arrivare preparati al Prime Day, perciò, è la chiave per raggiungere il massimo successo su Amazon.

Durante i giorni precedenti l’evento, le opportunità da sfruttare riguardano particolarmente la brand awarness e la copertura strategica dell’upper funnel.

Durante i giorni di Prime Day i deals saranno live e dovranno essere visibili al pubblico il più possibile per garantire un incremento delle vendite e delle conversioni. L’incremento sarà consistente solo se accompagnato da campagne Advertising.

Nella terza e ultima fase consisterà in attività di visibilità e remarketing per attrarre l’attenzione del consumatore che seppur non ha acquistato, lo farà sicuramente in futuro, ricordandosi delle offerte e dei prodotti che ha notato e spostato nel carrello.

 

Strategie e consigli

A seguito della novità Amazon sulla Logistica vi consigliamo alcune tips che vi permetteranno di incrementare i vostri risultati:

  • Minimizzare i rischi inviando spedizioni FBA ai magazzini Amazon più piccole. Spedizioni più piccole significano meno rischi e questo, generalmente, garantisce una maggiore sicurezza di avere disponibilità dei prodotti nel giorno giusto.
  • Fare tutto ciò che è in vostro potere per rimanere in stock! Se il marchio ha capacità FBM (Fulfilled by Merchant) allora la procedura è molto semplice, basta solo monitorare gli ASIN che potrebbero esaurire l’inventario di Logistica. Se invece potete usufruire solo della Logistica di Amazon è importante vendere prodotti che non hanno problemi di produzione e per i quali si prevede un’elevata domanda.
  • Puntare sugli sconti esclusivi Prime perché sono i migliori nella SERP e non hanno commissioni. Ma se un marchio è costretto a fare FBM allora le vendite flash e i coupon rappresentano altre attendibili opzioni.
  • Sponsorizzare il Prime Day fra i clienti fidelizzati tramite newsletter e social media, per iniziare ad aumentare il traffico già prima delle due date chiave d’acquisto.
  • Creare campagne advertising dedicate con diversi obiettivi a seconda della fase di pre evento, giorno dell’evento e post evento.
  • Mettere in evidenza i prodotti a sconto nel proprio Brand Store per ottenere il massimo della visibilità tra tutta la selezione

 

E adesso sì è pronti per partecipare al Prime Day 2021, giorno di festa ed euforia targato Amazon!

 

 

Scopri di più su Next Commerce

    * We assume you're happy with our Privacy Policy


      * Asumimos que estás de acuerdo con nuestra
      Política de privacidad


        * We assume you're happy with our Privacy Policy